Tomba dei Giganti Barrancu Mannu Santadi

tomb-giants-barrancu-mannu

La Tomba dei Giganti Barrancu Mannu è immersa in un’atmosfera suggestiva a livello naturale. Si trova nel territorio di Santadi, a pochi chilometri dall’altrettanto suggestiva foresta di Pantaleo.

La Tomba di Barrancu Mannu è di grande impatto, poiché domina sul paesaggio circostante al centro di un sistema di piccole guglie di granito giallo e rosa immerse nella vegetazione spontanea, composta da ulivi selvatici, profumatissime piante di mirto e lentischio.

Datata nel periodo del Bronzo Medio/Recente (da 1.300 a.C.), la tomba è a filari di pietre sovrapposte, con un’imponente architrave centrale al centro dell’esedra e corpo tombale absidato.

Colpisce il misticismo del contesto naturale, in cui il paesaggio sembra davvero porti i segni dell’antichissima storia di questo luogo sacro. A poca distanza, una grotta con tafoni di granito lavorato dal vento, probabile riparo sotto-roccia durante la preistoria, testimonia un passato ancora più antico, come svelerebbero le recenti scoperte di possibili incisioni rupestri sulle sue pareti.

Qui la posizione su Google Maps per chi volesse visitare Tomba dei Giganti Barrancu Mannu  e apprezzarne l’atmosfera.

Potrebbe anche interessarti...